L’ im(maculata) concezione del bianco

copertina-bianco

Sono seccata, sono arrabbiata. Di più: sono molto adirata. No, più ancora: sono furibonda, mi ribolle il sangue. Non si dovrebbe fare nulla in un tale stato, giusto qualche ampio respiro zen aspettando che il sangue non sia più in ebollizione, perché sono queste le condizioni più promettenti per combinare casini e commettere errori madornali. … Continua a leggere L’ im(maculata) concezione del bianco

Placebo

copertina-placebo

Con una sinusite in corso, mi sono dedicata alla lettura del bugiardino di Tachifludec all'arancia: Fenilefrina, questa sconosciuta; cos'è? Trattasi di un decongestionante, la cui efficacia, tuttavia, secondo le fonti di Wikipedia, è stata messa in discussione da diversi studi indipendenti. Tali studi "hanno riscontrato la sua non efficacia nell'alleviare la congestione sinusale o quantomeno, … Continua a leggere Placebo

Pane e ansia

pane-e-ansia

Nel mese dell'ansia mesta, che segue il mese dell'ansia eccittata e festaiola; nel mezzo della nuova Età dell'ansia (come la chiama Massimiliano Panarari in "Uno non vale uno"), la semplificazione può rivelarsi un antidoto all'ansia alquanto efficace. Esempio. Ero troppo spompata per iniziare subito un nuovo allenamento. Ma un regalo, un nuovo paio di leggins … Continua a leggere Pane e ansia