Piccola commedia a colori consolatori

Di tulle vestita, bianca la gonna cosparsa di luminosi fiori blu, verdi, arancio. Rigogliose foglie verdi. Aperta trasparenza, uno spacco avanti e uno spacco dietro, tulle lungo fino alle sneaker, che si piega e svolazza al sole attorcigliandosi tra le eburnee cosce tracyandersoniane.

La maglia è rossa. Vi investo di colori.

All’altro lato della strada una ragazza pedala. Si tira giù la museruola per gridare ciao all’uomo che mi precede.
Indossa, la ragazza, un vestito corto a balze.
Qui si ha voglia di sobbalzi, di cose vaporose e fru fru.

Silenzio, per un giorno solo, Silenzio ! Loro Eminenze imbacuccate di grigio sentire e di grigi pensieri, personaggi tristissimi prima, ora e per sempre, nelle vesti di novizi futurologi: “merdacce eravate e merdacce peggiori tornerete.”

Silenzio, per un giorno solo, Silenzio! buffoni da quattro soldi, per niente seri come buffoni. Mestieranti piazzati al posto sbagliato.

Responso dalla mia sfera di cristallo: “Oggi è oggi. Hai ancora un riparo, del cibo e del vino, e per quanto anomalo e scricchiolante hai pur sempre un palcoscenico.”

Cin Cin all’attrice!

Gonna: Pinko; T-shirt: Fruit of The Loom, chicobonitoshop.com; scarpe e borsa: londonstore.it; giubbetto: Levi’s Original Trucker Jacket, zalando.it; occhiali: Milan San Siro, siroko.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...