Non solo nero

“In centro città pensano di avere stile, ma vestono tutti di nero. Non è davvero stile. È un’uniforme.” Iris Apfel

Il tailleur pantalone di Zara che ho acquistato di recente, sarà il perno attorno cui gireranno i mesi a venire. Quando stavamo andando a fare shopping insieme ,Velma aveva dato per scontato che fosse nero. No cara, è un carta da zucchero. Ah bello, ha fatto lei. E certo. Sto andando pazza per quel colore.

Mentre ero in fila alla cassa col tailleur in mano, Velma mi ha raggiunta e mi ha mostrato un piumino color crema. Stavo lì lì per prenderlo nero, ha detto, poi pensandoti ho scelto questo. Anche lei entrata nella fase di svezzamento dal nero.

Il nero è bello, ovvio. È che ce se ne è approfittate. Bisognerebbe usarlo con maggiore consapevolezza. Come dirsi: ora sto per accendere un’altra sigaretta, o ora sto facendo scivolare fuori dal tubo un altro Nutella Biscuit. Ora sto per vestirmi di nero.

Con lievità, senza troppi patemi.

Ancora Iris Apfel, e chiudo il cerchio: “Non ho regole, perché starei solo lì a infrangerle.”

Abito: MVP Wardrobe, mascheronistore.it; stivali: Tabitha Ringwood; occhiali e collana: Zara; secchiello: Tweety Purple, Gatti; rossetto: Love Me liquid lipcolour, Hey Good Looking fucsia acceso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...