Layqa

Aeroporto di Quito, Ecuador. Mio fratello e sua moglie, ecuadoriana, in partenza per l'Italia, sono fermati per il controllo delle valigie, che vengono aperte, svuotate e rivoltate. Per appurarne il contenuto, vengono infilati spilloni in forme di formaggio, scatole di cioccolato e altri oggetti incartati. È ovvio cosa stessero cercando, anche se la vita ogni … Continua a leggere Layqa